[Diritto] Distribuzione SuSE

Francesco Potorti` diritto@softwarelibero.it
Tue, 01 Jul 2003 10:04:45 +0200


Pierluigi Perri:
>Voglio dire che, se parliamo di CD di distribuzioni e non
>genericamente di CD di programmi pubblicati con licenze libere,
>non  automatico che i CD della distribuzione, visto che sono
>composti da software GPL, siano quindi per logica conseguenza
>liberamente redistribuibili.
>Secondo me il parallelismo tra la banca di dati e la raccolta di
>software per come viene organizzata nelle distribuzioni (con installer
>apposito, tool, ecc.)  pertinente.
>Secondo la legge infatti banca dati  "una raccolta di opere, dati o altri
>elementi indipendenti sistematicamente o metodicamente disposti ed
>individualmente accessibili grazie a mezzi elettronici o in altro modo".

Questa posizione, che hai espresso anche alcuni giorni fa ma che ora hai
meglio chiarito,  molto interessante.

Sarebbe necessario capire se quanto dici  vero oppure no, se si applica
solo in Italia o anche all'estero, ed in questo secondo caso qual  la
posizione ufficiale delle varie distribuzioni, di Debian e della FSF.