[Diritto] brevetti Ue: ci siamo o no?

Carlo Strozzi diritto@softwarelibero.it
Sun, 5 Oct 2003 22:30:13 +0200


On Sun, Oct 05, 2003 at 08:14:06PM +0200, Marco Ciurcina wrote:
> Io penso che per evitare ogni problema ci vorrebbe una norma molto precisa 
> e chiara nel dire:
> "L'usodelsoftwarenonviolaMAIidirittidiprivativabrevettualediterzi".
> Io non so se una norma del genere potrebbe mai passare.
> Invece credo che una regola del tipo:
> "L'usodelsoftwareLIBEROnonviolaMAIidirittidiprivativabrevettualediterzi"
> potrebbe trovare il consenso necessario per essere approvata.

Il consenso da parte di chi, per esempio ? Intendiamoci, se dovesse
"passare" una norma del genere io festeggerei a caviale e champagne,
ma mi sembra pura fantascienza.

Carlo
-- 
Per la libertÓ di Impresa: http://www.scriptaworks.com/swpat/
Freedom for Business: http://swpat.ffii.org