[Discussioni] plagio (era un altro titolo)

Lino Mastrodomenico mastrodomenico a users.sourceforge.net
Mar 1 Maggio 2001 12:18:23 CEST


Il 08:53, martedý 01 Maggio 2001, Alessio Bragadini ha scritto:
> > Non solo, ma anche se detengono il copyright delle parti che hanno
> > scritto loro, non possono comunque imporre alcun vincolo alla diffusione
> > del libro perchŔ la GPL ha "contaminato" tutto il libro!!!
> > (per questo amo tanto questa licenza ;-)))
>
> Mmhh, non e` proprio cosi`: ci sono libri GPL in alcuni capitoli, non-GPL
> in altri. Ad esempio l'ottimo (e consigliato) "Open Source Development with
> CVS" di Karl Fogel, che si trova anche in rete (ma non tutto!) a
> <http://cvsbook.red-bean.com/>

Le parti rilevanti della GPL credo siano:

| If identifiable sections of that work are not derived from the Program, and 
| can be reasonably considered independent and separate works in themselves, 
| then this License, and its terms, do not apply to those sections when you
| distribute them as separate works. But when you distribute the same
| sections as part of a whole which is a work based on the Program, the
| distribution of the whole must be on the terms of this License, whose
| permissions for other licensees extend to the entire whole, and thus to
| each and every part regardless of who wrote it.

e

| In addition, mere aggregation of another work not based on the Program with 
| the Program (or with a work based on the Program) on a volume of a storage 
| or distribution medium does not bring the other work under the scope of
| this License.

IMHO diversi capitoli di uno stesso libro potrebbero essere considerati 
"lavori indipendenti e separati" solo se, per esempio, coprissero argomenti 
completamente diversi (tipo diverse parti di un'enciclopedia), ma nel caso di 
un libro sul CVS direi che invece si tratta di diverse "sections as part of a 
whole" e quindi mi pare un po' forzato che nel caso che hai citato abbiano 
rilasciato solo alcuni capitoli sotto GPL.

Ma per tornare al libro "L'Alternativa Linux", sicuramente devono rendere 
liberi i capitoli in cui hanno scopiazzato, ma secondo me anche gli 
(eventuali) capitoli che sono completamente originali non possono essere 
considerati "lavori indipendenti e separati" dal resto del libro.

Ma naturalmente IANAL.

bye

-- 
Lino Mastrodomenico
E-mail: mastrodomenico a users.sourceforge.net




More information about the discussioni mailing list