[Discussioni] Bundestag: Ill Parlamento tedesco sceglie Linux per 150 server istituzionali

Giovanni Biscuolo (Associazione Culturale MiLUG) giovanni.biscuolo a milug.org
Dom 3 Mar 2002 16:47:07 CET


Il sab, 2002-03-02 alle 22:56, Antonino Iacono ha scritto:
> Una buona notizia dalla Germania, a quando in Italia?
[omissis]
> Si tratta di un importante decisione secondo i sostenitori della petizione, 
> sebbene si accompagni anche alla scelta di dotare quasi 5mila
> workstation "client" di WindowsXP, il sistema operativo Microsoft.

E questa sarebbe la buona notizia?
150 server con un kernel linux e 5000 (scusate se e' poco) "workstation"
con un sistema operativo proprietario: MS Windows XP, esempio estremo
dell'invadenza perversa di certe multinazionali produttrici di software
(mi riferisco al sistema di installazione _e tracciamento_ degli utenti
e dei loro dati di tale sistema operativo).
Mi domando cosa non vada nelle "workstation" equipaggiate con un sistema
operativo free software.

Mi perplimo.

Ciao.
-- 
Art and science are free and free is their teaching [IT Const., art.33]
Associazione Culturale MiLUG       | Xelera - servizi GNU/Linux 
http://www.milug.org               | http://xelera.it
mailto:giovanni.biscuolo a milug.org | mailto:g a xelera.it           
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        signature.asc
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  244 bytes
Descrizione: non disponibile
URL:         <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20020303/b2f67312/attachment.sig>


More information about the discussioni mailing list