[Discussioni] esempio di comunitÓ....

Giangi lug.rimini a email.it
Mer 21 Apr 2004 19:42:45 CEST


BŔ, da quando un tale l-i-b-e-r-o mi ha messo la pulce nell'orecchio, 
nelle mie peregrinazioni su internet cerco di notare progetti "almeno" 
nati in Italia.
Ne ho trovati almeno almeno 3 per˛ del secondo e terzo non posso mettere 
la mano sul fuoco se siano comunitÓ o singoli con pi¨ o meno supporto 
(per il terzo propendo per il "singolo") intanto sparo:
www.planeshift.it
openc6.sourceforge.net
www.italios.it
Il primo mi sembra un progetto mooolto interessante, unico nel suo 
genere e in sviluppo da pi¨ anni.... forse troppo poco pubblicizzato...
Il secondo Ŕ per forza di cose italiano... :)
il terzo... boh!!!! :)
Mi sembra che da qualche parte ci fosse anche un progetto open per la 
fima elettronica (le smart card della CCIAA per intenderci).

Ora per˛ mi sta venendo un altro dubbio, mentre scrivevo questa mail ho 
mi sono rimesso a cercare e cosa ho trovato? Che ci sono una serie di 
progetti interessanti lanciati da Italiani che non hanno attratto 
sviluppatori tantomeno italiani, uno su tutti il sistema operativo 
BeFree che si propone di reimplementare BeOs sul kernel linux... sembra 
che venga tenuto abbastanza in considerazione a livello internazionale 
soprattutto da chi si sta muovendo per far rinascere Beos.... Ora mi Ŕ 
venuto in mente questo e come tutti gli esempi Ŕ fortemente limitativo 
per˛ direi che ce ne possono essere altri (il secondo e terzo progetto 
che ho citato prima hanno forti probabilitÓ di essere portati avanti da 
singoli...).
E' indicativo questo dell'atteggiamento dei programmatori (in 
particolare italiani) o dite che Ŕ semplicemente un fatto che i progetti 
sono "diffusamente" (oggettivamente mi sembrava un parola troppo forte) 
poco interessanti?
Passo la palla.
ciao
Giangi




More information about the discussioni mailing list