[Discussioni] Poste Italiane si allea con Microsoft per lo sviluppo

Claudio Cicali c.cicali a mclink.it
Lun 22 Nov 2004 13:08:01 CET


> E qui sorge una domanda,
> come potranno integrarsi gli altri sistemi con questa infrastruttura?
> 
> Aziende e privati dovranno acquistare office 2003 se vorranno
> utilizzare il servizio?
> 

Non Ŕ possibile saperlo, Ŕ questo il punto. Se sei un utente
MS, probabilmente non ti dovrai preoccupare altrimenti devi
solo sperare che questi "web services" siano progettati in
un'architettura aperta (ti dir˛, sono abbastanza ottimista).

Teoricamente i WS sono stati studiati per essere il massimo
della decentralizzazione e della interoperbilitÓ tra le
parti... ma non sappiamo che studio ci sia dietro quelle
scelte... in questo momento non mi viene in mente il modo
tramite il quale questi signori (notoriamente dei miopi
mentecatti, sia lato cliente che lato fornitore) potrebbero 
chiudere quel tipo di architettura... quello che temo Ŕ 
qualche tipo di "lock" lato client... ma non possiamo saperlo :)

E` soprattutto vero che la MS ha dei bravi commerciali.
Il resto conta poco (c'Ŕ poco da fare).










More information about the discussioni mailing list