[Discussioni] Una associazione europea (era: Informazione pubblica: bene comune)

Dott. Giovanni Bonenti gbonenti a missive.it
Lun 3 Lug 2006 08:15:31 CEST


Stefano Spinucci disse:
>
> purtroppo non ho niente da aggiungere a questa discussione (essendo
> completamente all'oscuro dell'oggetto del contendere), ma seguo questa
> ML da un paio di settimane e voglio dire che questo post NON Ŕ noioso,
> nÚ fastidioso e non mi porterÓ a cancellarmi dalla ML.

Gaudeamus igitur, qualcuno che al di lÓ dei toni non sempre "urbani",
cerca di guardare al nocciolo delle cose. :)

> per amor di veritÓ, sono fellow della FSFE da alcuni mesi, in segno di
> stima e supporto per lo splendido lavoro contro i brevetti sw ed ho
> scoperto questa ml grazie da un post nel blog FSFE di Maffulli.
> in questa ml ho quindi scoperto l'esistenza di ASSOLI e Hipatia.
> la domanda mi sorge spontanea...
> quali sono (se ci sono) le differenze [in]conciliabili di obiettivi e
> metodi tra le tre associazioni ???
>


Allora, premesso che, come Ŕ noto, sono socio di Hipatia ed ASSOLI, ti
dico che:
- Hipatia Ŕ un'associazione culturale internazionale che Ŕ nata per
promuovere la libera conoscenza avendo come paradigma il Software Libero,
se hai voglia leggiti i due manifesti su www.hipatia.info
- ASSOLI Ŕ un'associazione italiana per la promozione del SL; da alcuni
dei suoi componenti Ŕ nata la branca italiana di FSFE (mi si corregga se
sbaglio); recentemente ASSOLI si Ŕ trasformata in associazione "aperta"
nel senso che al suo interno tutti i Soci possono partecipare ai processi
decisionali in egual maniera, non c'Ŕ differenza tra i soci (sono stati
aboliti i gradi "socio ordinario", "socio sostenitore" ecc.)e le
procedutre per l'iscrizione non prevedono la cooptazione che invece FSFE,
come si evince dai post di Stefano Maffulli, ritiene un metodo valido. il
sito Ŕ www.softwarelibero.it

Se ho scritto qualcosa di errato correggete pure


Saludos :)

Giovanni


-- 
Dott. Giovanni Bonenti
MikTeX, Mozilla Firefox,
GVim, GIMP on winsucks98
(only at work)
--
"Onestamente, il jazz sono pi¨ quelli che lo suonano che quelli che lo
ascoltano!" (Elio, 19-7-2005)




More information about the discussioni mailing list