[Discussioni] Software proprietario e tasse

Christian Surchi christian a softwarelibero.it
Ven 7 Nov 2008 11:33:03 CET


Il giorno ven, 07/11/2008 alle 09.10 +0100, Francesco Potortý ha
scritto:
> Io davo per scontato che fosse piuttosto banale dovunque e per chiunque
> in Italia comprare un PC assemblato senza sistema operativo, in negozio
> o per corrispondenza.  Mi sbaglio?

Dipende dal contesto direi... ci sono grosse realta' che continuano a
vendere, come hanno sempre fatto, computer assemblati senza sistema
operativo. Almeno dal punto di vista del mercato privati, questo e'
ancora un canale particolarmente pesante in termini di cifre, anche se
non ho dati precisi al momento. C'e' da dire pero' che buona parte del
mercato dei computer "di marca" e' legato al sistema operativo. Non
dimentichiamoci poi di tutto il cambiamento che ormaiha fatto del
computer un oggetto comune da comprare a offerta nei vari supermercati e
catene di megastore. Li' ovviamente credo sia ben difficile trovare
macchine senza SO. 

> Per i portatili la cosa Ŕ diversa, e mi risulta che sia quasi
> impossibile.  Anche qui, mi sbaglio?

Direi che e' ancora particolarmente difficile, soprattutto per i
privati, procurarsi portatili senza SO, anche perche' il mercato dei
portatili credo sia comunque dominati dai grandi nomi...

ciao,
Christian


-- 
http://fraseggio.wordpress.com/
"L'arte non Ŕ uno specchio per riflettere il 
mondo, ma un martello con il quale colpirlo"
        -- Vladimir Vladimirovič Majakovskij






More information about the discussioni mailing list