[Discussioni] Lettera a Brunetta bozza

Marco Bertorello marco a bertorello.ns0.it
Gio 19 Nov 2009 14:05:47 CET


Il 19 novembre 2009 13.50, Dott. Giovanni Bonenti
<gbonenti a missive.it> ha scritto:
>
> On Gio, Novembre 19, 2009 13:15, Nicola A. Grossi wrote:
>> Esatto, proprio per questo alla trattativa ci vogliono anche le aziende.
>> Lascia perdere la protesta. Alla proposta va aggiunto il programma.
>> Tutto qui (ma non Ŕ poco).
>
> Le associazioni che protestano sono tutte (o quasi tutte) assoicazioni di
> volontariato e/o di promozione sociale e non devono e spesso non possono
> da statuto appoggiare realtÓ di tipo commerciale.
> E poi come fai? Porti Canonical e non Red Hat, Novell e non Mandriva? E
> tutte le piccole aziende che lavorano con SL in Italia non le porti?
> Questo per dire che in Italia comincerebbe ad esserci bisogno di
> un'associazione di categoria che rappresenti tutte le aziende che lavorano
> col SL, piccole e grandi che siano: questa avrebbe titolo di convocare i
> propri associati e portarli alla trattativa.
> Peccato che questa realtÓ in Italia non esiste e nessuno sembra avere il
> minimo interesse a crearla.

Ma perchŔ la soluzione a tutto dev'essere sempre e per forza di cose o
un'associazione o un'azienda?
Siamo una vasta comunitÓ di *persone*, in grado di fare massa critica
e portare la propria voce in alto senza bisogno di un marchio o di uno
statuto, basta il coordinamento e una chiara visione delle cose
condivisa.

Il nostro Ŕ un movimento diviso (e quindi debole) da sempre,
opensource da una parte e software libero dall'altra. ci si scanna
quotidianamente su queste cose.

Ma queste sono le battaglie che si vince insieme, perchŔ rappresentano
i punti di contatto dei due movimenti che, per comoditÓ, convogliamo
nella sigla "FLOSS" ma sono e restano due movimenti con finalitÓ ben
diverse

-- 
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it



More information about the discussioni mailing list