[Discussioni] bando "windows"

Marco Bertorello marco a bertorello.ns0.it
Ven 4 Nov 2011 11:59:53 CET


Il 04 novembre 2011 11:53, Marco Solieri <soujak a xt3.it> ha scritto:
> Qual'Ŕ la situazione dell'impianto normativo in merito, nelle varie scale
> nazionale, regionale e comunale? Forse potrebbe essere utile individuare
> situazioni come quella toscana, dove il "principio guida" vige da
> parecchio, e fare pressione per ottenere leggi meno accomodanti. Qualcosa
> del tipo: "Fra un anno nella PA solo software libero. Saranno concesse
> deroghe solo nel caso di provata indisponibilitÓ di strumenti liberi."

"e solo limitatamente al tempo di creazione di tali strumenti liberi",
aggiungerei.

Ricordiamoci che in queste leggi, la PA non si dice solo disponibile a
preferire software libero, ma anche a crearlo (o farlo creare), quindi
se il "pezzo di software" manca, la sua sostituzione con qualcosa di
non-libero dev'essere limitata ad un tempo ragionevole entro il quale
la PA si deve impegnare a (far) realizzare (da sola o con altre PA,
per abbattere i costi di sviluppo puntando sul riutilizzo) tale
software che, essendo prodotto da un ente pubblico, pubblico deve
rimanere (anzi, pi¨ che pubblico direi "bene comune").

Saremo ingenui, saremo anche sognatori, saremo anche estranei ai
"lavori da avvocati", ma mi pare che stiamo producendo spunti per una
legge migliore di tutte quelle giÓ emanate sull'argomento (quindi
poche balle, chi ha fatto quelle porcherie aveva la sua buona
malafede, visto che non ci vuole molto a fare di meglio)

ciao,

-- 
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunitÓ toglietevi il cappello"



More information about the discussioni mailing list