[Discussioni] Scuola: libri di testo in formato digitale

Maurizio Grillini grillinux a gmail.com
Ven 4 Ott 2013 12:01:44 CEST


Il 04/10/2013 11:17, M. Fioretti ha scritto:
> On Fri, Oct 04, 2013 10:42:04 AM +0200, Sandro Santilli wrote:
>   
>>> Per quel poco che ne so, l'e-reader e', paradossalmente, il miglior
>>> strumento per la lettura, ma il meno adeguato per la scuola. Non gli si
>>> addicono animazioni, colori e video, e per questo si preferisce ancora
>>> il tablet
>>>       
>> Mia figlia porta chilogrammi e chilogrammi di carta sulle spalle.
>> Non animata, ma devo ammettere che e' a colori.
>> Tenere basso il profilo serve ad allargare l'accessibilita'
>> alla tecnologia necessaria. Keep it simple.
>>     
> concordo al 100%. E-reader  il miglior strumento per la lettura... e
> la scuola italiana (docenti, contenuti...) oggi  in grado solo di
> sfruttare solo testi scritti. Ergo, gi passare "OGGI" dai kili di
> carta ai 200 grammi di un lettore riutilizzabile per contenere altre
> migliaia di testi di qualunque genere  un passo avanti enorme.
>
> Mentre invece aspettare che _arrivino_ animazioni, colori, video per i
> contenuti scolastici pu essere un modo smart per affossare tutto (non
> da chi scrive qui, ovviamente)
>        Marco
>   
Anche io preferisco un e-reader, ma non sono io a scegliere i libri!
Stiamo sul tema. Leggo dal link del ministero, sezione "il libro del
futuro": ...i libri di testo... dovranno... organizzare contenuti
complessi in un percorso narrativo efficace attraverso infografiche,
animazioni, tabelle, contenuti audio e video".
Io ho 53 anni e ai miei tempi la scuola in bianco e nero era cosa ovvia.
Oggi i docenti non si accontentano: perche' parlarti di un evento
storico quando possono fartelo vedere in un bel video (magari leggendo
il giornale)?

Nota personale: vedo (e ne soffro) che i giovani non apprezzano piu'
neppure il buon cinema, se non e' a colori :-(
Maurizio







More information about the discussioni mailing list