[Discussioni] Scuola: libri di testo in formato digitale

Sandro Santilli strk a keybit.net
Ven 4 Ott 2013 13:38:39 CEST


On Fri, Oct 04, 2013 at 12:26:56PM +0200, leonardo wrote:
> On 10/04/2013 11:17 AM, M. Fioretti wrote:
> > On Fri, Oct 04, 2013 10:42:04 AM +0200, Sandro Santilli wrote:
> >>>
> >>> Per quel poco che ne so, l'e-reader e', paradossalmente, il miglior
> >>> strumento per la lettura, ma il meno adeguato per la scuola. Non gli si
> >>> addicono animazioni, colori e video, e per questo si preferisce ancora
> >>> il tablet
> >>
> >> Mia figlia porta chilogrammi e chilogrammi di carta sulle spalle.
> >> Non animata, ma devo ammettere che e' a colori.
> >> Tenere basso il profilo serve ad allargare l'accessibilita'
> >> alla tecnologia necessaria. Keep it simple.
> > 
> > concordo al 100%. E-reader  il miglior strumento per la lettura... e
> 
>  anche il miglior strumento per lo studio? per la mia esperienza  penso
> di no. Quando leggi un romanzo segui il flusso in modo lineare, quando
> studi devi saltare da una pagina all'altra, cercare annotazioni che hai
> fatto, hai bisogno di formule, figure colorate ecc. L'e-paper  lenta a
> fare il refresh della pagina,  difficile da annotare (con touchscreen
> lento? piccola tastiera fisica?) ha uno schermo generalmente piccolo e
> non abbastanza risoluzione per fare il resize di pagine grandi. Se ci
> devi guardare un grafico con due linee colorate per spiegare il teorema
> di pitagora non si funziona bene.

L'ottimo e' nemico del buono.
Certo sarebbe meglio avere possibilita' di leggere per ipertesti.
Ma anche poter accedere ad Internet, ti pare ?
E vedere filmati e quello che vuoi.

Ma che costo avrebbe (in termini economici, di salute, di liberta'
personali)? Quanti verrebbero lasciati indietro ?

> > la scuola italiana (docenti, contenuti...) oggi  in grado solo di
> > sfruttare solo testi scritti. Ergo, gi passare "OGGI" dai kili di
> > carta ai 200 grammi di un lettore riutilizzabile per contenere altre
> > migliaia di testi di qualunque genere  un passo avanti enorme.
> 
> Insomma, io penso che un tablet sia uno strumento pi agile per
> studiare. Tutto sommato ci sono tablet che costano poco pi di un
> lettore di ebook e possono fare il necessario, senza andare su ipad da
> centinaia di euro.

Mi concedi la liberta' di scelta ?
Almeno facciamo un passo avanti...

--strk;



More information about the discussioni mailing list