[Discussioni] ahi, la rai ...

loredana llcfree a gmail.com
Sab 17 Set 2016 19:45:30 CEST


Giro in lista il messaggio di un amico, per chi volesse provarci. Come
dice anche lui, non  una soluzione al problema generale, ma un
esperimento. E' comunque un pezzettino di storia. Mi aspetto che
soluzioni del genere vengano messe a disposizione all'inizio come
contentino e per tacitare quelli che son meno scafati e poi spariscano
(come flash player per GNU/linux, ad esempio, o come il servizio rai
con moonlight prima, e flash player poi), ma magari invece funziona
ancora?

Loredana

-------------------------------------------------------------------------------------------

Mi ricordo che qualche anno fa, quando c'e' stata la
migrazione al digitale terrestre, Sky regalava delle chiavette USB da
collegare al decoder sky. Questi dispositivi sono dei decoder DVB, che
trasformano il segnale del digitale terrestre in qualcosa di usabile da
un player qualsiasi. Il dispositivo da un lato prende il segnale
dall'antenna di casa e dall'altro e' USB.

All'epoca (kernel linux 2.6.37), era possibile compilare un driver
(a867) che permetteva di usare la chiavetta di Sky su Debian. In pratica
la chiavetta viene riconosciuta come un'interfaccia TV. Con programmi
come Kaffeine o mplayer e' possibile eseguire scansioni per trovare
tutti i canali disponibili.

Io avevo provato nel 2011, e potevo vedere la RAI, Mediaset, LA7, ecc.

La chiavetta e' questa qui (all'epoca si trovava a 20 euro su ebay):

http://www.sostariffe.it/news/wp-content/uploads/2015/09/sky-digital-key-512x280.jpg

Ho cercato velocemente e il driver sembra disponibile per linux 3.13 (2014).

http://askubuntu.com/questions/421194/how-to-make-it-wokr-dvb-t-usb-a867-on-kernel-3-13-3

Vale la pena di fare qualche esperimento no?

Non credo che questo risolva il problema del mancato supporto di sw
libero da parte della rai, ma e' un workaround interessante :)


Maggiori informazioni sulla lista discussioni