[Diritto] Proposte per la EUCD

Marco Meneghello diritto@softwarelibero.it
Thu, 13 Feb 2003 02:15:55 +0100


Ciao Adriano,
mercoledž 12 febbraio 2003, 20.21, hai scritto:

>> Baso questo mio giudizio su dichiarazioni della SIAE in questo senso
>> riportate in un numero di PC Professionale e anche sul fatto che e' il
>> pagamento delle royalties a permettere questo uso, che non sarebbe,
>> dunque "tollerato" come e' adesso, ma perfettamente legale.

> Potresti farmi avere la fonte precisa?

Era un vecchio numero di PC Professionale. Appena lo recupero ti posto
l'intervento completo.

>> No, tanto piu' che, come ho detto, nonostante il pagamento
>> forfettario, duplicare a scopo di lucro resta illecito.

> Vero. Ma la pirateria P2P non Ť a scopo di lucro.

Concordo. Per questo IMHO col decreto la condivisione in qiesto senso
sarebbe legale.

> Anche se fosse, si baserebbe sempre su una presunzione.

Non proprio una presunzione, ma abbiamo capito il concetto qual e'.

C'e' un altro intervento interessante che ho letto in unžaltra
rivista, Internet News di, credo, gennaio 2003.

Lo scansiono e lo posto appena ho tempo.
-- 
Marco Meneghello - marco.meneghello@studenti.unipr.it