[Discussioni] Fwd: Re: [fsl-discuss] bnetd.org - Was: Treaties and Domestic Law

Simo Sorce simo.sorce a xsec.it
Lun 18 Mar 2002 13:32:39 CET


On Mon, 2002-03-18 at 10:08, Andrea Glorioso wrote:
> >>>>> "ss" == Simo Sorce <simo.sorce a tiscalinet.it> writes:
> 
>     ss> I contenuti, sono  quelli  che  piu' costano   generalmente  e
>     ss> possono   anche    essere     sostituiti  facilmente,  sarebbe
>     ss> interessante  esplorare   un modello   a   tempo per    questi
>     ss> contenuti, per cui essi sono venduti per un paio di anni e poi
>     ss> automagicamente   vengono messi sotto   una licenza libera, in
>     ss> questo modo   si potrebbe finanziare  la produzione  del gioco
>     ss> riuscendo  a pagare   la manodopera  necessaria alla creazione
>     ss> della   grafica/suono/testo/avventura ed effetti speciali vari
>     ss> mantenendo nel contempo  il software libero e  la possibilita'
>     ss> per altri di fare contenuti alternativi se lo vogliono.
> 
> O a tempo oppure a soglia di guadagno.   Ovvero inserire nella licenza
> (o  nel documento con  valore legale in cui  queste cose devono essere
> scritte,  NSUANHSG) una clausola in cui  si specifica  "non appena gli
> introiti derivanti dalla vendita del prodotto raggiungeranno la soglia
> di  X euro,  tutti  i contenuti del  gioco  passeranno automaticamente
> sotto una  licenza  libera.  Fino   ad  allora, chi   li  tocca e`  un
> sacripante".

In realta' avevo pensato anche a questo, ma lo giudico poco attuabile e
possibilmente dannoso per diversi motivi:

1. Chi controlla quanto guadagna tal societa'? Cosa succede se arrivano
piu' introiti del previsto prima del controllo su quanto si ha
guadagnato? (A meno che la vendita non sia fatta on-line direttamente
dal produttore, e' difficile sapere esattamente quanto e' il venduto e
quanto il ricavo in un preciso momento).

2. I tempi di rientro devono essere comunque certi e quindi si puo'
determinare tranquillamente il tempo di ammortamento tramite previsioni
altrimenti segue la 3

3. Piu' importante: che succede se il gioco non va cosi' bene o la
societa' fallisce e non si coprono tutte le spese anche se mancano solo
poche decine di migliaia di EUR? Il contenuto non diventa _mai_ libero?


Quindi credo che la variante a tempo sia piu' idonea, tanto il gioco per
sua natura o lo vendii entro i primi 2-3 anni o non lo vendi piu' (a
parte alcuni giochi "sempre-verdi" come la tradizione dei giochi da
tavolo potrebbe insegnare, ma sono pochi e poco costosi quelli di
solito).

ciao,
Simo.

-- 
Simo Sorce - simo.sorce a xsec.it
Xsec s.r.l.
via Durando 10 Ed. G - 20158 - Milano
tel. +39 02 2399 7130 - fax: +39 02 700 442 399
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        signature.asc
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  232 bytes
Descrizione: This is a digitally signed message part
URL:         <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20020318/71bf3e0b/attachment.sig>


More information about the discussioni mailing list