[Discussioni] Poste Italiane si allea con Microsoft per ...

Stefano Rosanelli stefanorosanelli a virgilio.it
Ven 26 Nov 2004 10:28:32 CET


Alle 20:39, giovedý 25 novembre 2004, Alfonso Fuggetta ha scritto:
> In sintesi, io chiederei
>
> 1. Che i servizi pubblici offerti via web siano accedibili anche da
> browser che non siano explorer.

O meglio che rispettino le specifiche W3C; ad esempio HTML 4.01 
[Standard ISO 8879]. Nella realta' pero' il problema e' quasi sempre 
qualche meraviglioso controllo Javascript _scritto_con_i_piedi_ e/o 
volutamente discriminatorio [se non hai tale browser ti blocco perche' 
non mi stai simpatico]. 
Su Javascript pero' credo non ci sia uno standard di riferimento 
completo accettato dai principali browsers (ECMA262, specifiche 
netscape...). E' una cosa che non ho mai ben capito, qualcuno e' in 
grado di illuminarmi in proposito?
Pero' e' possibile scrivere Javascript dignitoso che funzioni su *quasi* 
tutti i browser...

> 2. Che i webservices siano "puliti" e con signature pubbliche per
> coloro che vogliono/devono implementare servizi su client non MS.

3. Che il formato dei documenti utilizzabile non sia *unicamente* il 
formato proprietario di office, ma che sia possibile usare *almeno* un 
formato aperto.


-- 
Linux user: #316238  - http://counter.li.org -
NO ai brevetti sul software in Europa - http://nosoftwarepatents.org -



More information about the discussioni mailing list