[Discussioni] [tecniche anti-FUD] Dimostrazione attraverso esempi

Giacomo Cosenza giacomo.cosenza a sinapsi.com
Mar 13 Dic 2005 11:14:49 CET


Francesco Potorti` wrote:
>>Meno intermediari ci sono tra l'autore e l'utente/pubblico meglio e' per 
>>tutti, tranne che per gli intermediari, ovviamente.
> 
> 
> Quest'ultima frase mi trova in disaccordo.
> 
> La frase di Alessandro si riferisce ad una situazione di fatto che 
> vera qui e ora, e su cui si pu discutere, ma che trovo sostanzialmente
> vera.  Generalizzarla come fai tu la rende secondo me falsa.
Guarda che non e' una generalizzazione dal qui e ora. E' una 
generalizzazione da molti, ma molti piu' esempi.

Le strutture di intermediazione si sono modellate nel tempo dei 
cosiddetti beni fisici/materiali.

Le strutture di intermediazione che operano nei contesti dei beni 
digitali/immateriali, ma che si sono formate nei contesti di cui sopra, 
tendono inevitabilmente a proteggere i propri interessi e la propria 
posizione di mercato acquisita in precedenza. Semplicemente, si 
rifiutano di cambiare. Quasi sempre questa tipologia di intermediari non 
da piu' alcun valore aggiunto alla catena del valore, anzi ne sottrae e 
crea inefficienza.

Nel frattempo nascono nuove figure di intermediari che, nel nuovo 
contesto, svolgono la loro intermediazione aggiungendo valore. Pensa 
solo ai motori di ricerca, ma anche ai blog, alle mlist e quan'altro ti 
venga in mente.

Forse avrei dovuto essere piu' preciso nel mio precedente post e 
limitare la considerazione agli intermediari nati nel contesto della 
"privazione fisica" e che vogliono contituare ad operare nel contesto 
della "abbondanza digitale" come se nulla fosse cambiato.

Tutto cio' detto, se analizzi la catena del valore nel mercato musicale 
(cosa che sto facendo per interesse personale), trovi esattamente le 
stesse problematiche descritte da Alessandro nel contesto del software.


Ciao
Mimmo


> _______________________________________________
> Discussioni mailing list
> Discussioni a softwarelibero.it
> http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
> Totale iscritti: maggiore di 350




More information about the discussioni mailing list