[Discussioni] [Thomas Lord] [Gnu-arch-users] the way forward

Andrea Russo rastandy a salug.it
Dom 11 Set 2005 18:52:43 CEST


md a Linux.IT (Marco d'Itri) writes:

> On Sep 11, Andrea Russo <rastandy a salug.it> wrote:
>
>> > Che sono un mucchio di cazzate. Per essere precisi,  una teoria
>> > cospiratoria che manca totalmente di riferimenti ad esempi pratici che
>> > la sostengano.
>> Dici che sono tutte cavolate? I riferimenti al modo di procedere di
>> Canonical ci sono. Anche il riferimento a Collabnet mi sembra
> No, non ci sono.  solo FUD.

Non ci sono prove, i riferimenti ci sono.

>> Sta rodendo secondo me perche' i big dell'IT hanno imparato a marciare
>> bene sulla buona volonta' dei giovani hackers che vogliono contribuire
>> alla comunita' del Software Libero e in piu' ci stanno educando a
> LOL. I giovani hackers...
>
>> scrivere software di bassa qualita' in modo che continuiamo a
> Parla per te, se scrivi spazzatura  improbabile che sia colpa di
> qualcun altro.

Beh, a meno che non si nasca gia' "imparati", forse un briciolo di
colpettina ce l'avrebbero anche i miei insegnati. Se.

>> dipendere dai loro fantastici servizi e dalle loro bellissime
>> infrastrutture.
> Ma andiamo al punto, tu da cosa sei dipendente?

da molte cose, ma era questo il punto?

ciao,
Andrea.
-- 
An entire generation of socially and cooperatively inclined young
engineers are led to neglect fundamental lessons of software
engineering learned in the seventies (because the consequences of
those lessons would be inconvenient to the vendors' business models).
-- Tom Lord



More information about the discussioni mailing list