[Discussioni] Linux all'AUSL di Ferrara

Mirko Romanato mirko.romanato a gmail.com
Ven 31 Ott 2008 14:55:49 CET


Il giorno 31 ottobre 2008 14.51, Christian Surchi <
christian a softwarelibero.it> ha scritto:

> Il giorno ven, 31/10/2008 alle 10.09 +0100, Mirko Romanato ha scritto:
> > Ciao,
> >  premesso che sono convinti sostenitore Linux e che l'ho introdotto
> > nei miei luoghi di lavoro vorrei fare un p l'avocato del diavolo.
> > Quando parliamo di linux e del suo essere "gratis" ci dimentichiamo
> > sempre: la formazione del personale e l'assistenza. Queste non sono
> > spese banali in euro e in ore lavoro.
>
> Ma ce ne fosse di formazione seria e ben studiata, soprattutto in ambito
> pubblico! :) Oltre a ridurre i costi spesso inutili delle licenze,
> un'azione del genere permette di rendersi sempre piu' indipendenti dai
> fornitori e di risparmiare su tanti altri fronti, compreso quello delle
> consulenze su tutto.
>

Um, non capisco. Vuoi dire che non serve formazione per far passare i propri
dipendenti a Linux oppure che c' e fa generalmente schifo e che quindi i
costi sono presi in considerazione anche se alla fine sono soldi buttati?
Mirko


-- 
"When circumstances change, I change my opinion. What do you do?". John
Maynard Keynes
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20081031/655cc0e8/attachment.html>


More information about the discussioni mailing list