[OT] regolamenti e controlli (was Re: [Diritto] Bozza della proposta di legge sul software libero)

Giovanni Biscuolo - Xelera g@xelera.it
Tue, 18 Dec 2001 10:52:42 +0100


> From: Stefano Maffulli <stef@zoomata.com>
> Organization: Zoomata - a close-up on Italy
> Date: Tue, 11 Dec 2001 14:50:13 +0100

> On Tuesday 11 December 2001 11:53, Simone Piccardi wrote:

[omissis]

> > > E poi, al di la` delle trasgressioni piu` o meno tollerate, molto piu`
> > > seriamente: siamo sicuri che una proposta cosi` scritta sia utile al
> > > software libero? Non si rischia di passare per i piagnucoloni che
> > > vorrebbero essere alla pari del software proprietario ma non sanno, non
> > > sono capaci e chiedono leggi "liberticide"?
> >
> > Ma qui non e` questione  di regolamentare l'uso del software da parte di
> > tutti, ma quello nella pubblica amministrazione. E dato che io non sono
> > per nulla liberista francamente resto dell'opinione che l'uso dei soldi
> > della collettivita` da parte delle strutture pubbliche debba essere
> > regolamentato.
> 
> A me per convinzioni filosofiche la parola "regolamentato" sta stretta e
> tendo ad usarla il meno possibile, se riferita a leggi di uno stato. Detto
> cio` credo che l'uso dei soldi pubblici vada "controllato" e reso pubblico
> ogni spreco. 

Il libero mercato  (deve esserlo)  regolamentato.
Il controllo sul libero mercato (verifica di sprechi, pratiche
monopolistiche,
sicurezza degli utilizzatori, ecc, ecc) serve per (o almeno dovrebbe
servire)
migliorare le regole.

P.S.: le regole sono efficaci solo se affrontano problemi generalmente
riconosciuti e propongono soluzioni culturalmente accettabili.

> I cittadini *colti* non voteranno piu` chi spreca. Utopia,
> certo, ma mi serve per spiegare come la penso.

I cittadini *colti* decideranno che per il miglioramento collettivo
 bene scegliere alcune regole.

Mi piacerebbe che non ci fosse bisogno di regole, ma l'anarchia, dalla
quale sono molto attirato, non  per questo mondo.

[omissis]

> 
> saluti
> stef
> 
> --__--__--

CiaoG.
-- 
Art and science are free and free is their teaching [IT Const., art.33]
Associazione Culturale MiLUG      | Xelera 
http://www.milug.org              | http://xelera.it
maito:giovanni.biscuolo@milug.org | mailto: g@xelera.it