[Discussioni] Re: [OT] [Discussioni]Fermare il monopolio di MS-Word

Leonardo Boselli leo a dicea.unifi.it
Lun 2 Dic 2002 10:44:45 CET


L'articolo tratta di un caso simile alla qustione dell'ASP e la licenza 
GPL che  un buco oscuro della stessa.
Il primo comma non fa altro che ribadire il diritto di inedito e il 
secondo lo estende a quello di performance, ossia che il fatto di 
averlo messo a disposizione non cede il diritto di ridiffonderlo (il 
caso a cui ci si riferisce  il PPV).
Altrimenti tu potresti prendere una copia legittima, e metterla on 
line a disposizione di tutti che se ne facciano ciascuno una copia 
legittima (in quanto per uso personale). Di fatto  come se ne 
avessi fatte delle copie.
Siccome la regola dice autorizzare o vietare pu essere letta anche 
come un riferimento alla GPL, in cui se l'autore all'origine autorizza 
, nessun'altro pu poi vietarlo .

On 2 Dec 2002, at 10:07, Alessandro Rubini wrote:
> > Chi copia altre opere, tipo quelle cinematografiche o discografiche,
> > per uso personale *non* commette *nessun* illecito: la copia per uso
> > personale non ha bisogno di nessuna autorizzazione da parte del
> > titolare dei diritti d'autore. Questo, piano piano, in molti se lo
> > stanno dimenticando.
> Anche la legge se lo sta dimenticando. Cito l'eucd:
>  Articolo 3
>  Diritto di comunicazione di opere al pubblico, compreso il
>  diritto di mettere a disposizione del pubblico altri materiali
>  protetti
>    3.  I diritti di cui ai paragrafi 1 e 2 non si esauriscono con
>    alcun atto di comunicazione al pubblico o con la loro messa a
>    disposizione del pubblico, come indicato nel presente articolo.

--
Leonardo Boselli
Nucleo Informatico e Telematico del Dipartimento Ingegneria Civile
Universita` di Firenze , V. S. Marta 3 - I-50139 Firenze
tel +39 0554796431 cell +39 3488605348 fax +39 055495333
http://www.dicea.unifi.it/~leo



More information about the discussioni mailing list