[Discussioni] Poste Italiane si allea con Microsoft per ...

Alfonso Fuggetta Alfonso.Fuggetta a polimi.it
Gio 25 Nov 2004 20:15:26 CET




On 25-11-2004 20:10, "Simo Sorce" <simo a softwarelibero.it> wrote:

> Scusami Alfonso,
> a volere come sai bene si pu fare tutto, anche una versione libera di
> windows compatibile al 100%.
> 
> Il problema  che ora non c' niente del genere mentre di infrastrutture
> che utilizzano protocolli aperti, standard e gi supportati ce ne sono
> molte.
> Invece, e te lo dico per esperienza personale, analizzare e riprodurre i
> protocolli altrui  sempre un bel lavorone anche quando sono
> pubblicamente documentati, e se  solo per le poste italiane lo vedo
> difficile che qualcuno si sobbarchi tutto quel lavoro.


Caro Simo non ci siamo proprio. I webservices sono XML + http + UDDI.

Quindi straopen. La vera questione  che non siano imbastarditi con
meccanismi proprietari e che le "signature" dei services siano pubbliche. Ma
non si tratta di analizzare protocolli altrui. Proprio no.

Alfonso 




More information about the discussioni mailing list