[Discussioni] Linux all'AUSL di Ferrara

Christian Surchi christian a softwarelibero.it
Mar 4 Nov 2008 19:19:00 CET


Il giorno mar, 04/11/2008 alle 19.02 +0100, Paolo Bizzarri ha scritto:
> Applicandoq questo criterio non possiamo pi usare Google (
> americana) Java (lo sviluppa la Sun,  americana..) Linux (Torvalds
> lavora in un laboratorio americano) il sistema GNU (oddio, pure
> Stallmann  americano).
> 
> A me non sembra un criterio molto efficace di scelta.

Ti sembra inveve efficace il critero spesso adottato di considerare
l'acquisto di un computer come inscindibile dall'acquisto di una licenza
di uno specifico sistema operativo prodotto da microsoft? A me non lo
sembra per niente, eppure nei fatti succede fin troppo spesso.

A me sembra che qua nessuno abbia detto che debba essere rispettato
sempre e comunque un principio di "italianita'" del prodotto. Il
discorso e' diverso e si concentra sullo sviluppo tecnologico e
economico di un settore. Non basta banalizzare il funzionamento del
mercato come se si trattasse di un baratto... io compro questo e tu mi
dai quello, perche' non e' cosi' che avviene, le regole sono ben piu'
complesse. Pensi che sia davvero cosi' sbagliato fare precise e attente
valutazioni che spingano all'acquisto di un software (libero o
proprietario che sia) piuttosto che un altro? Non dovremmo davvero
partire dalle necessita', piuttosto che dare per scontato che il desktop
sia windows, l'office sia ms office e via dicendo? Per me questo
dovrebbe essere scontato, ma cosi' non succede. 

C'e' una bella differenza tra il privilegiare prodotti semplicemente
perche' italiani e fregarsene dell'economia, della tecnologia e della
tanto decantata "innovazione" (c'e' addirittura un ministero apposito in
italia, ma preferisce fare demagogia a buon mercato e trasformare gli
uffici pubblici in stadi a suon di tornelli), rifiutando a priori di
investire sul mercato locale e di promuovere le soluzioni di eccellenza
che nascono e si sviluppano con non poche difficolta'!

ciao,
Christian

-- 
http://fraseggio.wordpress.com/
"L'arte non  uno specchio per riflettere il 
mondo, ma un martello con il quale colpirlo"
        -- Vladimir Vladimirovič Majakovskij






More information about the discussioni mailing list