[Dizionario] Informazioni

Giampaolo Bottoni bottoni a cilea.it
Gio 1 Lug 2004 16:34:31 CEST


Gent. dott. Simone Piccardi
   (http://gapil.firenze.linux.it/~piccardi/index2.html
    http://www.softwarelibero.it/progetti/dizionario/)

    da quello che ho visto in rete su di lei penso che lei non sia
una persona del tutto normale.
Molto bene!
Le scrivo per chiederle info sullo stato di avanzamento del suo progetto
di realizzazione di un dizionario italiano non proprietario.

La vorrei informare che (consenziente l'autore, Carlo Minnaja) sono in possesso
di un corposo dizionario italiano-esperanto che a mio parere e' pregevole
anche solo considerandolo una raccolta di vocaboli italiani commentati in 
modo insolito...

La storia che sta dietro a questo vocabolario che, in versione cartacea,
consta di 1400 pagine e circa 50000 voci in italiano, e' piuttosto
lunga.
Il prof. Carlo Minnaja venne finanziato, per realizzarlo, dalla FEI, 
Federazione
Esperantista Italiana e vendette i diritti d'autore alla CoEdEs (di 
proprieta' FEI)
per, si dice ma con fondatezza, 20 milioni di lire 1995.

I soci esperantisti iscritti alla FEI  fecero stampare circa 2000 copie 
dell'opera
che venne commercializzata a 110000 L ma non si presero
minimamente cura della conservazione dell'opera
in forma digitale.
Nel 1997 entrai in scena io avendo scoperto che, a differenza dei dinosauri,
gli esperantisti non erano completamente estinti....
Mi misi a partecipare ai loro congressi e a perorare l'idea di
rendere di pubblico dominio, GRATUITO, il vocabolario Minnaja....

I soci che avevano sul gobbo ancora oltre 900 copie invendute
mi fecero sbarramento dimenticandosi che e' folle pensare di
dedicarsi all'esperanto e al tempo stesso ... nuotare nell'oro..
Pero' .... l'autore C.M. privatamente (ed illegalmente) mi fece avere
i dischetti dell'opera che comunque aveva ancora, in parte danneggiati.

Poiche' in fondo ed in principio gli esperantisti sono brava gente,
nessuno mi sparo' ne mi denuncio' mentre procedeva la mia opera
di ricostruzione del lavoro danneggiato ma in grossissima parte
ancora integro.

Sono stato aiutato (in realta' ha lavorato soprattutto lui) da un
neo esperantista (Danio Manetta) ed insomma.... ora ho (abbiamo)
un bel file XML (un blocco unico di circa 17MBytes)
strutturato in modo tale per cui non dovrebbe
essere faticosa anche l'inversione del vocabolario ossia l'estrazione
di tutte le voci italiane in cui viene proposta come traduzione la
parola in esperanto assegnata in input.

Ho la fondata opinione che un normale vocabolario di italiano,
ampliato ad essere un vocabolario per la traduzione dall'italiano
all'esperanto resterebbe sostanzialmente un innovativo tipo di
vacabolario italiano in cui, a chiarimento della semantica delle
frasi di esempio, viene fatto uso di un formalismo linguistico strano,
"sui generis" detto... "lingua esperanto".
Se vuole una breve sintesi dell'esperanto, che mi sono fatto
per studiarlo meglio guardi in:
http://www.cilea.it/~bottoni/doc/eo-note/

In conclusione ... gradirei molto conoscere lo stato di avanzamento
dei vostri lavori, aggiornato a giugno 2004.

Le chiederei inoltre se sarebbe disponibile a discutere una eventuale
"ristrutturazione" del suo progetto originario per  orientarlo
in modo tale per cui il vocabolario possa ANCHE essere considerato
come una versione "ricca" di un normale vocabolario bilingue
italiano esperanto...

Per darle elementi di giudizio le elenco alcune pagine WWW ...
Ho messo in rete il vocabolario Minnaja (in esperanto si dice vortaro) 
suddiviso
in tante pagine html distinte....
Provi a guardare (ma sarebbe opportuno, forse tassativo, che usasse IE6)
http://mail.cilea.it/~bottoni/eo/
Dato che molta gente ha problemi a produrre il carattere "~" sulle tastiere
italiane... per arrivare alle mie pagine puo' passare per:
http://it.geocities.com/butonoj/

Scrivo con notevole prolissita' in due gruppi di "attivisti" esperantisti 
ossia:
http://it.groups.yahoo.com/group/esperantisti-italiani/
e
http://groups.yahoo.com/group/ITALAJ-ESPERANTISTOJ/

Di recente ho creato inoltre un gruppo per scrivere "monologhi" su tutti
gli argomenti e  ideuzze che mi frullano in testa:
http://it.groups.yahoo.com/group/gufosapiente/

Le pagine personali piu' antiche sono quelle che cominciai a realizzare
per impratichirmi di HTML e per offrire link a chi cercasse materiale, 
complilatori,
suggerimenti per programmare in Fortran.
http://www.cilea.it/~bottoni/

Ho anche chiesto un sito in cui non compaio a titolo personale... ma in realta'
faccio tutto io al punto che ci ho messo una mia foto trasformata
in immagine vettoriale SVG.
Per  vederla credo che sia indispensabile usare IE6:
http://math.cilea.it/

Penso che per farsi una idea del suo interlocutore (io_me)... basti questo...

Spero che questa email non la disincentivi a rispondermi.
Se lei ora fosse, viceversa, spaparanzato su una spiaggia ai Caraibi
e in Polinesia ... la perdonero' per il non rispondermi
in tempi brevi ma sappia anche che il condizionatore del mio ufficio
mi tiene surgelato e lucido (compatibilmente con l'inesorabile
rimbecillimento senile) e che non la invidio affatto pensandola nel
caldo di una qualche spiaggia tropicale magari a guardare
svogliatamente il gruppo di giovani indigene che ora a torso nudo
stanno ballando davanti a lei per alleviarle la noia e farle sopportare
le ore che mancano alla ripresa del suo lavoro in Italia... ;-)
Cordiali saluti

           Giampaolo Bottoni
     mailto:giampaolo.bottoni a fastwebnet.it

-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/dizionario/attachments/20040701/9e83a325/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Dizionario